Se il tuo occhio è di scandalo… ||| Gesù guarda direttamente nei cuori dell’uomo per scrutarne le intenzioni. Non solo le azioni possono essere moralmente condannabili, ma anche le più segrete ed intime intenzioni possono essere peccaminose. Gesù non chiede una auto-mutilazione fisica e reale, ma esorta l’uomo a controllare le passioni e i desideri. Questa parte dell’animo deve essere controllata per vivere in pace con se stessi e con gli altri, anche nei rapporti coniugali. Gesù ha un pieno rispetto dell’uomo, considerato nella sua dignità di essere completo e per questo formato da dimensioni diverse. Gesù esorta l’uomo – nel suo insieme di spirito, corpo ed anima e di desideri e volontà – ad una vita equilibrata e serena. Chiediamo questa grazia nella nostra preghiera.
Source: Santo del Giorno